Skip to content


Search Results for: agosto

2 Agosto 2021

Anche quest’anno siamo tornate al fianco dei familiari delle vittime del 2 agosto consapevoli che lo stato prosegue nelle sue politiche di terrore. Per questo abbiamo abbandonato la piazza dopo il minuto di silenzio e continueremo a ribadire che la presenza di esponenti del governo in questa giornata è completamente fuori luogo. Non c’è soluzione […]

[BO] Sappiamo chi è STATO: domenica 2 agosto tutte e tutti in P.zza Nettuno alle ore 9.15

2 agosto 1980 Strage fascista – Strage di Stato Nel 40° anniversario della strage del 2 agosto 1980, utilizzando le disposizioni anti-covid, le commemorazioni ufficiali chiudono alla possibilità della cittadinanza di partecipare in modo attivo e fattivo al ricordo ed alla costernazione per l’efferato delitto. Ma noi non ci stiamo. Saremo in piazza per partire […]

Nessuna foglia di Fico sul 2 agosto!

Aggiornamento. Ci eravamo portai i fischietti, ma credendo che il Presidente della Camera non venisse, ce ne siamo andati dalla piazza dopo il minuto di silenzio per non ascoltare il sempre pessimo discorso del sindaco Merola. Pensiamo che, se la strage è di Stato, i rappresentanti dello Stato non dovrebbero avere alcun diritto di parlare […]

Un Orco vile e ipocrita per commemorare il 2 agosto

Sarà il sottosegretario ai trasporti e alle infrastrutture Michele Dell’Orco a presenziare alla commemorazione per la strage neofascista del 2 agosto 1980 in rappresentanza del governo. Uno che – bocciato alle ultime elezioni per il M5S – ha come solo titolo di merito il fatto di avere recitato qualche battuta nel teatrino sulla chiusura dei […]

2 agosto 1980: 85 morti e 200 feriti. Chi sono i mandanti?

Questo 2 agosto saremo ancora una volta in piazza per ribadire la verità sullo stragismo neofascista, dopo le tristi manifestazioni di arroganza degli esecutori materiali della strage che, negli ultimi mesi, si sono esibiti ancora una volta in aula nell’arte della reticenza, del depistaggio e del vittimismo… Da Luigi Ciavardini che si è dichiarato l’ottantaseiesima […]

2 agosto 1980: 85 morti e 200 feriti. Chi sono i mandanti?

Riceviamo e condividiamo dal Coordinamento antifascista Murri una riflessione sulla strage neofascista del 2 agosto 1980. Quest’anno, dopo 38 anni di depistaggi istituzionali e politici, dal generale Musumeci a Enzo Raisi e a Galeazzo Bignami, la novità è che il testimone è passato direttamente agli assassini per cancellare la verità e la memoria della violenza […]

2 agosto: senza tutta la verità la memoria è una farsa

Pochi mesi fa, 43 anni dopo i fatti, un tribunale ha condannato all’ergastolo Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte per la strage di piazza della Loggia a Brescia nel 1974: un neofascista al vertice di Ordine Nuovo e un informatore del S.I.D., cioè dell’allora servizio segreto dello Stato. Ci sono voluti quindici processi, cinque istruttorie […]

2 agosto: un depistaggio «spontaneo» del procuratore Amato?

«Chiusa l’inchiesta sul presunto quarto uomo, ora la Procura stringe sui mandanti della strage», scriveva solo qualche giorno fa il «Corriere di Bologna», dopo la notizia del probabile rinvio a giudizio del neofascista Gilberto Cavallini per la bomba alla Stazione di Bologna che il 2 agosto 1980 causò 85 morti e oltre 200 feriti.

Strage del 2 agosto: nulla da commemorare!

Che cos’è una commemorazione istituzionale? Da alcuni decenni gli Stati europei non cessano di commemorare ogni genere di avvenimenti traumatici e luttuosi del passato in una sorta di inflazione della memoria pubblica e di ambiguo «risarcimento» per le vittime. Più i governi moltiplicano i riti commemorativi, più si vede quanto i fatti del passato che […]

[BO] mar 2 ago h.8.30 in Piazza Nettuno: dal 25 aprile al 2 agosto, la resistenza è liberazione!

Bologna 2016 Dal 25 aprile al 2 agosto, la resistenza è liberazione! Il corteo dello scorso 25 aprile composto da più di mille antifascisti-e, che da piazza dell’Unità è confluito nel Pratello R’Esiste, ha fatto tappa davanti alla stazione ferroviaria, dove dal microfono è stata ribadita l’unica verità possibile sulla strage alla stazione di Bologna […]

2 agosto: l’ennesimo (e solito) depistaggio di Stato

Negli ultimi giorni la Commissione d’inchiesta sull’omicidio di Aldo Moro ha dichiarato di aver messo le mani su un documento «desegretato», ossia non più coperto dal segreto di Stato, e tuttavia «non divulgabile» e «non trascrivibile», in cui ci sarebbero, a detta di Carlo Giovanardi, rivelazioni «esplosive» sulla strage del 2 agosto. Di «esplosivo», il […]

L’ombra di una «porcata» sul palco del 2 agosto

Dopo decenni di depistaggi e omertà sulle stragi, ecco un’ennesima provocazione delle alte gerarchie istituzionali. Sembra che a rappresentare il governo sul palco del 2 agosto sarà il sottosegretario Claudio De Vincenti, il «sottosegretario che tifa inquinamento». Nel 2013 si scopriva che la centrale termoelettrica a carbone Tirreno Power di Vado Ligure aveva emissioni fuori norma […]