Skip to content


Festival sociale delle culture antifasciste – 2010


In queste settimane si sta rimettendo in moto a Bologna il fervore di dibattiti e di organizzazione che ha portato l’anno scorso alle cinque giornate del Festival sociale delle culture antifasciste. Si tratta di un’iniziativa che anche quest’anno aspira a raccogliere e a mettere in contatto le esperienze molteplici dell’antifascismo, non solo su scala regionale, ma italiana e – riuscendo – internazionale.

Oggi pare sempre più necessario attivare una rete ampia e capace di amplificare e promuovere quanto viene prodotto e fatto localmente sui territori. Perché l’antifascismo ha efficacia solo quando si misura con i territori, ma allo stesso tempo ha bisogno che ogni singola resistenza sia il nodo di una rete di esperienze, di memoria e di solidarietà. Perché il fascismo in Italia non è mai stato davvero superato e sepolto, ma vive ancor’oggi come strumento a disposizione dei ceti dirigenti: leggi e decreti autoritari, razzismo di stato, familismo patriarcale, omofobia, sessismo, perbenismo, populismo, manipolazione revisionista della memoria pubblica, politiche e campagne “securitarie”, inviti alla delazione contro i “clandestini”, minacce e attentati contro i migranti, aggressioni e violenze neofasciste, rastrellamenti di corpi da “espellere”, deportazioni abusi e psicofarmaci nei CIE.

Qui intanto si può leggere una prima bozza – redatta dall’assemblea organizzativa – dell’invito a partecipare al Festival: e non solo per i giorni in cui si svolgerà, ma fin dalla fase di elaborazione concettuale e di costruzione del programma delle iniziative. Qui si trova un elenco di tutte le liste di discussione del Festival antifascista. Qui il resoconto dell’ultima assemblea. Va da sé che il Festival sarà tanto più produttivo quanto più tante/i attivisti/e si sentiranno coinvolte/i proprio nella fase progettuale portando il proprio punto di vista e la propria specifica pratica dell’antifascismo.

Comunque, l’appuntamento del Festival è a Bologna, dal 28 maggio al 6 giugno 2010, al parco di Viale Togliatti. Dieci giorni di dibattiti, analisi, seminari, workshop, presentazioni di libri, fumetti, video, arte, progetti, concerti, spettacoli teatrali, mostre fotografiche, festa…

Posted in Generale.


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.