Skip to content


[BO] Ancora un oltraggio alla memoria partigiana in Bolognina

Nel corso della notte – tanto per non cambiare – i soliti “ignoti” hanno perpetrato l’ennesimo oltraggio alla memoria dei caduti partigiani. Questa mattina alcuni abitanti della Bolognina hanno notato che la corona in ricordo del sacrificio di due partigiani arrestati e uccisi dai fascisti, Bruno Monterumici e Vasco Mattioli, era stata asportata dalla sua sede. Per la seconda volta, quest’anno la corona, già divelta e ridotta in pezzi nel marzo 2010, è stata asportata. Questa volta (difficile dire se per svignarsela in fretta, o per limitarsi a uno sfregio meno “consistente”), gli autori dell’atto vandalico, si sono limitati ad asportare la corona, che è stata ritrovata tra le auto parcheggiate in prossimità della lapide e rimessa al suo posto. Un gesto, dunque, non si sa bene se più “modesto” o – se possibile – più vile e meno eclatante del precedente, che si iscrive nel solco dello squadrismo simbolico che trova nel nottambulo tentativo di “dissacrare” e oltraggiare il ricordo, le testimonianze, le tracce e i simboli della Resistenza una delle sue manifestazioni più “abituali”. Più dettagli su Incidenze.

Posted in General.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.