Skip to content


[BO] Contestata Forza Nuova in Bolognina

I neofascisti raccoglievano firme contro il decreto flussi. E spunta un presidio non annunciato di poco meno di un centinaio di persone.

La Bolognina respinge i fascisti

Oggi [8 gennaio], alcun* antifascist* si sono dati appuntamento per manifestare contro l’indegno presidio in piazza dell’Unità dei fascisti di Forza nuova. I fascisti, 5 o 6 in tutto, erano protetti da decine di poliziotti e carabinieri in tenuta antisommossa: 2 o 3 le camionette. Nonostante questo massiccio spiegamento di forze, gli antifascisti hanno fatto un volantinaggio di controinformazione in giro per la Bolognina, sfuggendo ai blocchi della polizia e ricevendo la solidarietà degli abitanti del quartiere: migranti, ex-partigiani, giovani. Alla fine è stato fatto un contro-presidio in piazza dell’Unità. Cori, canti e il glorioso striscione “Nazifascisti, deponete le armi o perirete! – Bolognina Antifascista”.

Vedi anche Zic.it, Repubblica, Carlino e una riflessione critica in Indymedia Emilia Romagna

Posted in General.

Tagged with , .


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

Continuing the Discussion

  1. Sabato pomeriggio: neofascista, non andare via… « idiotecabologna linked to this post on Gennaio 9, 2011

    […] presidio mobile antifascista non annunciato di poco meno di un centinaio di persone”, mentre per StaffettaNoblogs (erede, si diceva, del blog dell’AAP) nonostante questo massiccio spiegamento di forze, gli […]

You must be logged in to post a comment.