Skip to content


[BO] sabato 15 dicembre Forza Nuova manifesta in Piazza dei Tribunali

Ormai i neonazisti, leghisti o neofascisti li conoscono quasi ovunque. Non solo per gli omicidi, i pestaggi, le violenze razziste, omofobe, sessiste, squadriste, ma anche perché nell’ultimo ventennio hanno abbondantemente mangiato nella greppia del potere. Così è stato per l’ormai scomparsa Lega Nord. Così è accaduto per i gruppi neofascisti sovvenzionati da sindaci come Alemanno o da governatori regionali come la Polverini. E con tutti quei soldi, concessioni, appalti, favori… poi nascono le faide interne…

A Bologna neofascisti e neonazisti non sono mai riusciti a prendere piede. Ma la Questura e il Comune di Bologna pare si adoperino ad ammorbidire il forte sentimento antifascista della città.

C’è il Quartiere Santo Stefano che sta diventando una centrale dell’estrema destra. C’è il Comune di Bologna che ha addirittura affisso negli appositi spazi a pagamento i manifesti di “Fascismo e libertà”. Ci sono le piccole squadrette razziste. C’è CasaPound che rilancia le sue provocazioni esplicitamente fasciste e velatamente razziste. E ci sono i neonazisti di Forza Nuova che svolgono regolarmente i loro presidi xenofobi, e che il 15 dicembre 2012 dalle ore 15 faranno addirittura una manifestazione pubblica da Piazza dei Tribunali.

Forza Nuova? Quelli che il 25 aprile esponevano a Milano la bandiera della Repubblica di Salò che, fra le altre cose, collaborò attivamente allo sterminio nazista degli ebrei italiani? Già, proprio loro. Nel silenzio delle istituzioni cittadine.

Con l’aggravarsi della recessione economica, i ceti dirigenti si rendono ben conto che dovranno fronteggiare la rabbia e la rivolta di quella massa di persone a cui è stata tolta la possibilità stessa di un’esistenza accettabile.

Per questo in questi ultimi anni abbiamo assistito a un incremento di provvedimenti autoritari, a pratiche crescenti di controllo sociale, a campagne pervasive di disciplinamento.

E non a caso sono cresciute le simpatie dei ceti dirigenti verso i gruppi neofascisti, patriottici, nazionalisti. Ma non riusciranno a ingannare e opprimere un’altra volta la gente come hanno fatto nel Ventennio. Non passeranno.

La tempesta è in arrivo, riesci a sentirlo?

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.