Skip to content


Alba sbiadita

Alle elezioni comunali di Alagna in provincia di Pavia concorrono due liste nere le cui denominazioni sono tutto un programma: «Fascismo e Libertà» (attivi anche a Bologna con il concorso “involontario” di Questura e Comune: 1, 2)  e il «Movimento nazionalista e socialista dei lavoratori».

Il primo gruppuscolo, fondato nel 1991 dall’ex missino Giorgio Pisanò, intende «portare avanti con fedeltà e coerenza l’ideologia incorrotta e sempre giovane del duce Benito Mussolini».

Il secondo è di ispirazione direttamente nazista. Nel 2006 Pierluigi Pagliughi, il coordinatore del «Movimento», si espresse così: «Sono nazista da quando ho vent’anni. Non vedo nulla di strano, siamo una formazione politica indipendente, ispirata al partito nazional-socialista: prendiamo spunti dagli ideali dei partiti che in diversi Stati hanno accolto le istanze nazionaliste e socialiste, portate alla massima espressione dalla Germania di Hitler».

Intanto a Cremona centinaia di persone hanno partecipato alla manifestazione antifascista contro l’apertura di una sede di CasaPound e per ribadire che nessuna forma di fascismo è tollerata in città. Più dettagli su Infoaut.

Posted in General.

Tagged with , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.