Skip to content


Squadrismo legale & razzismo di Stato

Si sa, i poliziotti sono sempre uomini d’ordine. Lo sono anche i vigili urbani d’Itaglia che, nella presente crisi morale del paese, da tanto tempo tengono sempre alto il tricolore. A Bologna di recente un vigile razzista vantava le proprie imprese su facebook. A Firenze pare facciano regolarmente delle squadrette di vigili per pestare gli immigrati di colore. Non da oggi dietro la presunta «lotta al degrado» vi sono solo pratiche discriminatorie e razziste. Ora Firenze Antifascista ha indetto una manifestazione per il primo luglio, ore 17.30 da Piazza San Lorenzo a Piazza Signoria. Vedi il comunicato di Firenze Antifascista.

Poi ci sono gli imparzialissimi magistrati, anche loro uomini d’ordine. A Mosca i giudici hanno respinto la richiesta di scarcerazione preventiva per l’antifascista Alexei Gaskarov accusato di aver preso parte alla «Marcia dei milioni» il 6 maggio 2012, manifestazione in cui migliaia di cittadini sono scesi in piazza per protestare contro la rielezione di Putin.

A Urbino il 26 giugno sei compagn* vanno a processo per «ingiuria e molestia» in seguito a un presidio antifascista: nel 2011, durante un banchetto di Forza Nuova, decine fra antifasciste e antifascisti ribadirono il rifiuto di ogni forma di fascismo denunciando pubblicamente la natura xenofoba e razzista di questo partito e coprendo con i propri corpi il banchetto dei neofascisti, che istigava all’ odio e alla violenza verso i migranti. Un presidio di solidarietà si terrà il 26 giugno sotto il tribunale di Urbino.

Posted in General.

Tagged with , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.