Skip to content


[BO] Forza Nuova Bologna si traveste da associazione di beneficenza

Mentre l’alta borghesia italiana accresce ricchezze e privilegi e il numero dei «grandi ricchi» non fa che aumentare nell’Italia della crisi, i neofascisti senza arte né parte cercano di assicurarsi il loro «posto al sole» diffondendo razzismo a piene mani e contrastando l’idea stessa di una conflittualità di classe con un nazionalismo vuoto, anacronistico e manipolatorio.

Ora, a Bologna provano a mescolarsi alle tante associazioni di beneficenza che fuori dai supermercati chiedono prodotti alimentari per i poveri, ma non lo fanno per un impulso caritatevole verso il prossimo, bensì soltanto per propagandare il loro razzismo e il loro odio.

Forza Nuova Bologna ha infatti annunciato che raccoglierà generi alimentari «da destinarsi esclusivamente a FAMIGLIE ITALIANE in difficoltà». Una «carità pelosa», come si dice, visto che accettare vuol dire sottoscrivere il razzismo dei neonazisti…

Comunque, la raccolta si svolgerà dalle ore 10:00 alle ore 13:00 presso i seguenti Centri Commerciali:

Sabato 11 Gennaio: Supermercato Pam – via Marconi 28

Sabato 18 Gennaio: Centro Borgo – via Emilio Lepido 186

Sabato 25 gennaio: Mercato delle Erbe – via Ugo Bassi 25

Sabato 1 Febbraio: Centro Lame – via Marco Polo

Invitiamo la cittadinanza bolognese a offrire pugni di riso, uova, pomodori e cavolfiori a questi disinteressati benefattori della stirpe italica.

Posted in General.

Tagged with , , , .


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

  1. Dame says

    razisti italiani pezz di merda!

You must be logged in to post a comment.