Skip to content


[TN] I fascisti accoltellano un ragazzo

Dopo Terni, Frascati, Rimini, ecco l’ennesima aggressione per mano neofascista con il solito copione di media e Questura che minimizzano e spoliticizzano la violenza nera in termini di «rissa».

Venerdì 16 maggio, verso l’una di notte, ad Arco (TN) un fascista ha accoltellato un 25enne antifascista, che ora si trova all’ospedale con il fegato perforato e varie lesioni. L’intenzione del fascista era quella di colpire gli organi vitali. È mancato poco che il ragazzo non morisse.

In novembre a Trento era stata inaugurata una sede di CasaPound e sono mesi che i neofascisti girano con spranghe e coltelli con il beneplacito delle forze dell’ordine.

Una sede neofascista in città è sempre il primo passo dello squadrismo armato.

Non passeranno!

Posted in General.

Tagged with , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.