Skip to content


Putin, la Lega e CasaPound

Una volta si diceva che partiti e gruppi d’orientamento comunista autoritario prendessero soldi da Mosca. Ma la Storia compie strane piroette, e il 18 ottobre è stata la Lega Nord a scendere in piazza portando grandi foto di Putin in giro per Milano come un’icona salvifica e cartelli con lo slogan «Io sto con Putin».

Pare che da alcuni anni Mosca finanzi l’estrema destra europea. E forse non deve sorprendere che un partito finito e in bancarotta come la Lega Nord a un tratto si risollevi e rivendichi l’egemonia sull’estrema destra. Né che un gruppo neofascista in crisi come CasaPound raffreddi tutt’a un tratto i suoi entusiasmi pro Majdan, si allei con la Lega Nord e torni a investire in nuove sedi per rilanciare le sue attività squadriste.

Così ora CasaPound apre nuove sedi a Lucca, Varese

Posted in General.

Tagged with , .


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

  1. giovanni says

    Putin sta aiutando o no i novorossi a combattere contro i nazi ucraini? Se sì, è OGGETTIVAMENTE più antifascista lui e chi lo difende di voi che lo denigrate guardandovi bene dal denunciare i governi occidentali che ormai celebrano apertamente (dopo averli finanziati) i nazisti ucraini

You must be logged in to post a comment.