Skip to content


[BO] mer 29 ott h. 21: presentazione di «Storie partigiane. Letteratura e memorialistica della Resistenza» a Xm24


R-esistenze – nona edizione

dedicata a William Michelini e Paola Nicolazzi


Mercoledì 29 ottobre, ore 21

XM24, via Fioravanti 24, Bologna www.ecn.org/xm24

Nell’ambito della rassegna Meryxm si terrà la presentazione di

Storie partigiane, letteratura e memorialistica della resistenza
Sensibili alle foglie, settembre 2014

con l’autore Andrea Gaetangelo Grassia e Renato “Italiano” Romagnoli partigiano e presidente dell’ANPI della Provincia di Bologna

Questo libro propone un percorso critico-analitico attraverso alcuni romanzi più o meno direttamente appartenenti alla narrativa sulla Resistenza. Nella prima parte sono presentati De profundis di Satta, L’Agnese va a morire della Viganò, I piccoli maestri di Meneghello e L’ora del ritorno di Tassinari. La seconda parte è dedicata alla scrittura di Renato Romagnoli, partigiano gappista bolognese. La riflessione sul rapporto tra individuo e società, tra l’azione individuale e i fatti storici emerge pressante dagli scritti degli autori presi in esame. I loro romanzi mettono in evidenza il rapporto fra esperienza diretta, memoria e scrittura. Con stili e caratteristiche del tutto peculiari e perciò differenti, ci restituiscono l’esperienza resistenziale e ciò che ha significato per chi l’ha vissuta, a partire dalla messa in discussione del potere e dell’autorità e, più in generale, della politica, ripensata e partecipata direttamente. L’Autore sottolinea il carattere altamente formativo della Resistenza, in quanto processo storico-politico popolare e di massa. La letteratura resistenziale perciò possiede sempre una carica civile, che invita i cittadini a prendere parte attivamente, con le proprie idee e azioni, alla gestione della vita collettiva.

Andrea Gaetangelo Grassia, nato a Termoli (CB) nel 1988, dopo aver conseguito la laurea triennale a Urbino, si è laureato in lettere all’Università di Bologna con una tesi dal titolo: “Percorsi tematici e letterari tra narrativa e memorialistica della Resistenza”. Vive e lavora a Bologna. Ha inoltre svolto un tirocinio formativo per la valorizzazione dell’Archivio Storico del Canzoniere delle Lame di Bologna.

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.