Skip to content


Eia eia alla larga! Pansa riabilita lo squadrismo

Non v’è dubbio che negli ultimi trent’anni la nozione di «controstoria» sia diventata una formula letteraria diffusa e consueta persino nell’ambito della letteratura più commerciale.

Con un brutto romanzo intitolato Eia Eia Alalà. Controstoria del fascismo, ora se ne appropria anche il «giornalista» e pseudostorico Giampaolo Pansa per riproporre un anticomunismo anacronistico e nostalgico e per fare l’apologia dello squadrismo nero che tutt’ora continua a colpire. È un’altra di quelle «opere» di disinformazione di massa tirate in migliaia e migliaia di copie, il cui unico scopo è capovolgere la verità storica senza alcun elemento accusando gli antifascisti di essere loro i criminali e non gli aguzzini fascisti, con una mistificazione a uso e consumo delle classi dirigenti.

Qui una recensione di Valerio Evangelisti (da «L’Indice dei libri del mese», dicembre 2014).

Eia eia alla larga!

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.