Skip to content


[BO] Una bufala razzista di Ètv

Oltre alla violenza squadrista, l’estrema destra italica non si gira certo i pollici. Non sapendo bene che cosa dire dinanzi a un governo destreggiante e autoritario come quello del «sinistro» Matteo Renzi, durante l’estate la fascisteria si esercita intanto nella facile arte della bufala xenofoba, da diffondere a pioggia sui social network.

Durante la scorsa estate andavano di moda i falsi casi di ebola a Lampedusa e le epidemie che avrebbero minato la rigogliosa salute italica. Quest’anno invece l’estrema destra delle bufale punta tutto su soldi, lussi e comfort che lo Stato garantirebbe ai profughi.

Ecco allora la bufala dei profughi ospitati a Villa Angeli, nelle campagne di Sasso Marconi in provincia di Bologna, che avrebbero protestato perché non c’era l’aria condizionata… In realtà, all’origine della bufala vi è un servizio video di Ètv in cui un giornalista razzista cerca di mettere in bocca questa affermazione a persone che non parlano bene l’italiano. E non ci riesce nemmeno. Invece i motivi della civilissima protesta erano ovviamente tutt’altri.

Qui una rassegna ragionata delle principali testate online che diffondono sistematicamente bufale razziste: «Informare per resistere», «Catena Umana», «Tutti i crimini degli immigrati», «Vox News», «Imola Oggi» e «Il Primato nazionale» che è espressione di CasaPound…

Posted in General.

Tagged with , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.