Skip to content


Un avanzo di foresta

In questi ultimi anni, nell’ecologismo e nell’animalismo vanno affiorando sempre di più gruppi e individui che fanno diretto riferimento a ideologie e organizzazioni razziste e fasciste. Ne è un esempio la «Foresta che avanza», l’associazione con cui i neofascisti di CasaPound cercano di travestirsi da ecologisti per ottenere spazi, finanziamenti e agibilità pubblica.

Vedi l’opuscolo Conoscerli per isolarli

Del resto l’infiltrazione nera nei movimenti ecologisti e animalisti non è un fenomeno solo italiano.

Vedi Lo specismo non è un’isola

Va da sé che chi compie pestaggi razzisti o sparge odio xenofobo od omofobo è un animalista a dir poco ipocrita e strumentale.

Via i fascisti anche dalle fogne!

Posted in General.

Tagged with , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.