Skip to content


Breviario dell’antifascista 11

Fare il proprio volo ogni giorno! Almeno un momento che può essere breve, purché sia intenso. Ogni giorni un «esercizio spirituale» – da solo o in compagnia di qualcuno che vuole anch’egli migliorarsi. Esercizi spirituali. Uscire dalla durata. Sforzarsi di spogliarsi delle tue passioni, della superficialità, del desiderio di rumore intorno al tuo nome (che, di tanto in tanto, prude come un male cronico). Fuggire la maldicenza. Deporre la pietà e l’odio. Amare tutti gli uomini liberi. Eternarsi superandosi.

Questo sforzo su di sé è necessario, questa ambizione giusta. Numerosi sono quelli che si immergono completamente nella politica militante, nella preparazione della rivoluzione sociale. Rari, rarissimi quelli che, per preparare la rivoluzione, se ne vogliono rendere degni.

Georges Friedmann, resistente francese, 1942

Posted in General.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.