Skip to content


[Atene] Ucciso a coltellate rapper antifascista da un neonazista di Alba Dorata

Una gruppo di militanti del partito filonazista greco Alba Dorata ha ucciso ieri notte a coltellate Pàvlos Fìssas, rapper e militante del gruppo di estrema sinistra Antarsia conosciuto come Killah P.

Prima che riuscisse a sbarazzarsi del coltello che portava con sé, è stato arrestato un quarantacinquenne che ha ammesso di appartenere al partito neonazista e di essere l’assassino. Più dettagli su La privata repubblica.

Seguendo il solito ipocrita copione adottato anche da CasaPound e Forza Nuova, il portavoce di Alba Dorata, Ilias Kasidiaris, ha subito negato qualsiasi coinvolgimento del partito minacciando querele.

Pàvlos Fìssas non rapperà mai più, e invece i giornali di regime che si turbano per l’inseguimento di qualche militante di Forza Nuova in Bolognina continueranno a minimizzare e a spoliticizzare la violenza neonazista.

Posted in General.

Tagged with , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.