Skip to content


Ritratto di un ex funzionario della Questura di Bologna

Su Carmilla è uscito un profilo biografico del fascistoide ex vicequestore Giovanni Preziosa, di cui «Umanità Nova» ebbe a scrivere nel 1999, senza tema di smentite o di querele, «Giovanni Preziosa, ex picchiatore di compagni e manifestanti, ex amico di Roberto Savi [il capo della Uno Bianca]».

Leggi qui la parte prima e la parte seconda.

Vedi anche: È ora di riaprire l’inchiesta sulla Uno Bianca!
____________________

Intanto, due poliziotti delle Volanti della Questura di Bologna sono stati condannati a due anni e tre mesi di reclusione per falso ideologico e perquisizione arbitraria ai danni di un cittadino senegalese che in Questura fu fatto spogliare e poi costretto a fare flessioni.

Si direbbe che l’aria di completa impunità che si è respirata in Italia dalle sevizie di Bolzaneto in poi, stia lentamente cambiando. Di recente, la Cassazione ha condannato l’assistente capo di polizia Massimo Luigi Pigozzi a 12 anni e mezzo di reclusione per lo stupro di diverse donne all’interno delle camere di sicurezza della Questura di Genova.

Posted in General.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.