Skip to content


[Foggia] Pestano a sangue due prostitute, uno degli aggressori è un fascista

Hanno aggredito due prostitute rumene che lavoravano su una strada del foggiano con spranghe di ferro, piedi di porco e bastoni. Il pestaggio non si è fermato neanche quando una delle due ragazze – di 21 e 22 anni – ha urlato di essere incinta al quinto mese di gravidanza. Addirittura la ragazza è stata letteralmente trascinata per la strada e buttata nel falò che le due avevano acceso sul bordo della statale per riscaldarsi e richiamare l’attenzione dei clienti.

Uno degli aggressori, Vittorio Zingaro, è un simpatizzante di CasaPound e dei circoli locali dell’estrema destra. Sarà interessante capire le simpatie degli altri aggressori non ancora individuati. Più dettagli su Contropiano.

Vedi anche Gli stupratori del terzo millennio

Posted in General.

Tagged with , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.