Skip to content


[BO] Nessuno spazio a Forza Nuova!

Affiggono striscioni con scritto «Italiani per sangue», chiedono una firma contro lo Ius soli, ma quello a cui pensano sono sempre i soliti pestaggi razzisti, le solite «ronde» e squadrette di prepotenti che si credono superiori per stirpe. Ora le chiamano anche «Bangla Tour».

Così accade a Roma. Si lascia la sede di Forza Nuova tappezzata da bandiere con croci celtiche e da poster inneggianti al Duce, si sale tutti insieme in una macchina, si sceglie il quartiere dove andare a fare il raid – Torpignattara, Casilino, Prenestino – e una volta individuato un migrante, si passa all’azione. Un pestaggio «terapeutico» e «ideologico». Un massacro che «ti scarica i nervi e la tensione» e che racchiude un «credo», quello di combattere l’immigrazione.

Per questo a Bologna noi non vogliamo neppure l’ombra di un banchetto di neonazisti. Perché cominciano con una raccolta firme e poi passano alla propaganda razzista, ai raid, alle piccole squadrette

Ora la Questura di Bologna ha autorizzato l’ennesima istigazione all’odio razziale di Forza Nuova che terrà un presidio oggi 23 novembre non più in Piazza della Mercanzia, ma in Piazza Galvani dalle 15 in poi.

Nessuno spazio a Forza Nuova! Non passeranno!

Contro il razzismo istituzionale, contro i fascisti, per il diritto di cittadinanza, per la libertà di circolazione

APPUNTAMENTO SABATO 23 NOVEMBRE ORE 12 PIAZZA DELLA MERCANZIA

 

Posted in General.

Tagged with , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.