Skip to content


Ecco l’Itaglia!

In una conversazione con il rabbino Marc Schneider, il presidente dell’Autorità Palestinese Abu Mazen ha definito l’Olocausto il «crimine più atroce che l’umanità abbia conosciuto nella storia moderna», e ha dichiarato che «il popolo palestinese, che soffre di ingiustizie, oppressione, libertà e pace negate, è in prima linea per chiedere di contrastare l’ingiustizia e il razzismo contro altri popoli».

Intanto a Roma il corteo del 25 aprile ha subito una grave provocazione condotta da esponenti della comunità ebraica romana capeggiati da Riccardo Pacifici. Fin da prima del corteo, una squadra del servizio d’ordine del Ghetto ha ripetutamente aggredito un piccolo gruppo di manifestanti palestinesi nel tentativo di strappare loro le bandiere e allontanarli.

Nel mentre il presidente Giorgio Napolitano ha «celebrato» il 25 aprile rivendicando l’aumento delle spese militari, gli interventi imperialisti dell’Itaglia e i marò che sparano e uccidono pescatori nell’Oceano Indiano.

Davvero l’Itaglia merita di scomparire…

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.