Skip to content


Dortmund commemora Thomas «Schmuddel» Schulz

Dieci anni fa, il 25 marzo 2005, veniva ucciso a Dortmund il giovane punk Thomas «Schmuddel» Schulz accoltellato da un neonazista 17enne che non gradiva il suo modo di vestire. Da allora, ogni anno a Dortmund si tiene una manifestazione antifascista contro le violenze dell’estrema destra. Quest’anno i dimostranti hanno portato con sé i tantissimi nomi di coloro che sono stati uccisi dall’odio neonazista. Qui un video del corteo.

"Kein Vergeben - Kein Vergessen" ist das Motto der Antifa zur Erinnerung an die Ermordung von Thomas "Schmuddel" Schulz.

Non perdonare – non dimenticare!
In memoria di Thomas «Schmuddel» Schulz ucciso da un neonazista

Anche in Italia è una strategia distintiva dei gruppi neofascisti e neonazisti quella di puntare sull’educazione all’odio e alla violenza di giovani e giovanissimi. A Salerno sono comparse in aule universitarie scritte razziste firmate da Lotta Studentesca. A Roma e a Treviso giovani neofascisti aggrediscono e intimidiscono studenti di liceo.

Non passeranno!  Kein Vergeben, kein Vergessen!

Posted in General.

Tagged with , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.