Skip to content


[BO] Forza Nuova promuove un concerto «identitario» e nazirock a Bologna

A riconferma del crescente attivismo di Forza Nuova a Bologna, ecco che ora i forzanovisti promuovono un concerto nazirock con i «Legittima Offesa» e gli «Hobbit» per il 30 gennaio alle ore 21.

Lo chiamano «rock identitario», ma è solo propaganda nazifascista e razzista sotto l’alibi vile della musica.

Ed è senza dubbio un paradosso istruttivo che queste band di squadristi (vedi qui e qui) si richiamino a una fittizia «identità» comunitaria contrapponendosi frontalmente ai valori condivisi, radicati e largamente sentiti dell’antifascismo e dell’antirazzismo.

Sono «identitari» solo nel senso che amano menare chi non sta nei loro particolarissimi e deliranti schemi mentali. È quello che chiamano «legittima offesa».

È un fatto ad esempio che il leader dei «Legittima Offesa» abbia numerosi precedenti per reati di discriminazione razziale, porto d’armi, fabbricazione di ordigni esplosivi, pestaggi, violenze e minacce.

E magari andranno a suonare nel nuovo spazio dell’ex Consorzio Agrario di Via Mattei che la Procura di Bologna ha gentilmente concesso a un ex pugile di estrema destra per farci «la palestra per sport di combattimento più grande d’Europa»…

Posted in General.

Tagged with , .


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

Continuing the Discussion

  1. Forza Nuova promuove un concerto «identitario» e nazirock a Bologna | STORIE DIMENTICATE linked to this post on gennaio 4, 2016

    […] Fonte:staffetta.nobogs.org […]



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.