Skip to content


Halloween nero

Cresce l’attivismo di Forza Nuova in regione. Venerdì 28 ottobre i neonazisti hanno inaugurato una nuova sede a Rimini. A Cesena cercano legittimità e consenso agitando il problema del «degrado». A Bologna c’è chi si diverte a imbrattare con le svastiche i luoghi della memoria partigiana…

Intanto il 31 ottobre all’interno dell’ex Consorzio di Via Mattei pare che sia stato organizzato addirittura un rave per Halloween. A gestire l’ex Consorzio, ripulito anche da militanti di Forza Nuova e ora ribattezzato «Consorzio Club», è un neofascista vicino a Galeazzo Bignami:

«… solo pochi giorni fa i vertici di Forza Italia avevano già minacciato di escludere dalla lista per il Comune un altro candidato, Alessandro Lucia di 36 anni, colpevole di avere inneggiato su Facebook al Duce, scrivendo: “Sia sempre lodato Benito Mussolini”» («Repubblica», 2/05/2016).

Si tratta di un ex pugile che ha sgomberato con violenza gli abusivi che abitavano nell’ex Consorzio col proposito di farci una palestra per sport da combattimento. E ha rivendicato, in quando custode giudiziario, il proprio diritto di legittima offesa:

«… “Se qualcuno di loro si presenterà di nuovo qui, armato anche solo di un bastone, non ci penserò due volte ad aggredirlo. Ho il diritto di difendermi e proteggere i miei beni”. Sei pronto anche ad uccidere? “Assolutamente sì. Senza esitazioni. Meglio affrontare un processo che essere seppellito da mia madre» («Il Giornale», 5/12/2015).

Il fascismo è sempre una farsa finché non diventa violenza e tragedia.

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.