Skip to content


Da Roma a Pavia e a Kavala solidarietà antifascista!

antifa-2

Non solo in Italia neofascisti e polizia vanno spesso e volentieri d’accordo.

A Kavala, in Grecia, alcuni neonazisti ruppero nel 2014 la vetrina di un negozio gestito da un attivista antifascista e cercarono di dare fuoco al suo interno mettendo in pericolo anche la vita degli inquilini dell’edificio.

Ma per la polizia, quando si tratta di antifascisti, gli aggrediti sono sempre aggressori e viceversa. Una ricostruzione della montatura giudiziaria della polizia greca si può leggere qui: Solidarietà ai compagni di Kavala sotto processo.

Solidarietà con chi resiste!

Posted in General.

Tagged with , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.