Skip to content


[AN] Neofascisti all’Auditorium dell’Ex Fiera della Pesca

Recentemente, nelle Marche i neofascisti si stanno dando parecchio da fare. A Pesaro, fra il 18 e il 19 novembre, hanno imbrattato con svastiche e scritte antisemite la scuola Anna Frank, e quella sera stessa CasaPound teneva una rievocazione della Repubblica di Salò… A Fermo, il 25 novembre, CasaPound aprirà una nuova sede… A Civitanova, il 2 dicembre, Forza Nuova presenterà un libro sulla moglie di Mussolini nella sala pubblica della Biblioteca Comunale… Ad Ancona, sempre il 2 dicembre, CasaPound presenterà un libro all’Auditorium dell’Ex Fiera della Pesca… Riceviamo e condividiamo il seguente comunicato invitando tutt* a sottoscriverlo.

QUESTA BURLA NON FA RIDERE NESSUNO

ANCONA, 2 DICEMBRE 2017. Negli spazi dell’Auditorium Ex Fiera della Pesca è prevista la presentazione di un piccolo libro di tale Filippo Burla: «Il corporativismo del III millennio», presentato da Michele Iozzino, locale scagnozzo di CasaPound Italia a Senigallia e per l’occasione promosso a rappresentante regionale. L’iniziativa non è neanche nascosta da un briciolo di creatività e la sintonia tra il ritornello delle tartarughe tricolore «Fascisti del III millennio» e il titolo del libro in questione è evidente.

La struttura convegnistica che ospita a pagamento l’iniziativa è gestita da Paolo Marcelli presidente dell’associazione per la promozione culturale e sociale onlus «Accademia di Babele» che è l’ente Gestore Concessionario dell’Auditorium dal 4/4/2016 su decisione dell’Autorità Portuale. Questa associazione si presenta sul web con un’ampia rosa di nomi legati alla cultura ed all’arte marchigiana e manifesta perfino una vocazione sociale.

Dunque non un semplice contenitore a pagamento ma uno spazio che si propone come riferimento culturale sul territorio.

Siamo sicuri che però nella babele di messaggi e concetti che circolano oggi sulla rete non può essergli sfuggito un concetto chiaro: CASAPOUND = FASCISTI.

Picciotti degli Spada di Ostia, camerati degli assassini Casseri a Firenze e Mancini a Fermo, condannati per pestaggi e violenze in tutta Italia, sostenitori dei nazisti di Alba Dorata in Grecia e di Pravy Sektor in Ucraina, il due dicembre verranno a raccontarci che i lavoratori devono stare buoni, sottomessi allo Stato e collaborare con i padroni nella gestione di una fantomatica industria nazionale.

Pensiamo che non possa sfuggire ai gestori del centro congressi di Ancona il significato culturale e politico della cessione di spazi e visibilità a gruppi fascisti di questo livello.

La città di Ancona e i suoi lavoratori, così come quelli delle Marche non si riconoscono nelle farneticazioni nostalgiche e nella cultura del lavoro servile che propongono CasaPound Marche e l’autore del libretto in questione e crediamo che i lavoratori e le lavoratrici di Ancona abbiano ben altra coscienza di classe e dignità politica e che questo genere di iniziative sia un insulto a chi continua a fare della dignità e libertà del lavoro la sua bandiera.

Questa iniziativa getta fango su Ancona, sui suoi lavoratori e da ultimo anche sulla reputazione di chi ospita questo tipo di eventi. Chiediamo ai gestori della Accademia di Babele di cancellare l’evento e se questo non avverrà pensiamo che sia giusto contestare e boicottare questo genere di iniziative.

Facciamoci sentire per chiedere di cancellare l’evento di CasaPound: nessuno spazio deve essere lasciato libero per i fascisti del terzo millennio (hanno già fatto tanto schifo e tanto male al nostro paese e alla nostra gente nel secondo…)

Invitiamo le realtà del territorio e tutte le persone ad aderire all’appello firmando, inviando questo testo ai seguenti recapiti o facendoci sentire direttamente con chiamate, sms, etc.

Auditorium Ex Fiera della Pesca
ANCONA – Direzione: Via Ad Alto 1 – Sede operativa: Largo Fiera della Pesca, 11 (Porto di Ancona)
Tel: 377.2809813 / 391.7147302
Email: associazione@accademiadibabele.org
Sito: http://www.accademiadibabele.org

PRIMI FIRMATARI
Rivista Malamente
Anarchic* Valcesano

Posted in General.

Tagged with , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.