Skip to content


[BO] Ultime notizie dal pianeta rossobruno

Subito dopo che al Centro Costa di via Azzo Gardino era stata cancellata la presentazione del libro L’inganno antirazzista in difesa della «razza bianca caucasica», il 18 febbraio scorso ci ha pensato il nuovo partito costituzional-nazionalista di Ugo Boghetta & C. a ribadire, proprio nel medesimo luogo, l’esigenza «proletaria» della difesa della patria e dei sacri confini, in un dibattito sponsorizzato da Marx21. E ciò sembrerebbe indicare che dentro al Centro Costa vi sia qualcuno che cerca di promuovere un’area trasversale di sovranisti e identitari.

Comunque sia, è un’area che non ama il dibattito e il dissenso, ma sa solo adeguarsi al pensiero unico emergente. Criticarli vuol dire eccitare il tipico vittimismo dei rossobruni e le tipiche code di paglia dei politicanti opportunisti in cerca di pubblicità. Basti dire che l’ultima volta che abbiamo provato ad accennare un ragionamento contro il sovranismo rossobruno, si sono stracciati le vesti lamentando sul web che un «sedicente nodo antifascista» aveva «emanato una fatwa» contro di loro…

D’altra parte, non v’è dubbio che quei parlamentari di Rifondazione Comunista che nel 1998 votarono la legge razzista Turco-Napolitano cercano ancor’oggi di allontanare il senso di colpa per le decine e decine di migliaia di migranti morti in mare negli ultimi vent’anni. Ed è proprio quel senso di colpa – e l’incapacità di dirlo – che li spinge verso il lato oscuro

Quanto al vittimismo rossobruno, il colmo del ridicolo l’ha toccato invece Stelio Fergola, l’autore de L’inganno antirazzista, che non riesce a capacitarsi come mai il Centro Costa abbia subito cancellato la presentazione del suo libro in difesa della «razza bianca caucasica», e si sbraccia e si lamenta anche lui fantasticando di terribili «intimidazioni» e «pressioni» e «minacce» degli antifascisti… (qui un video esilarante con Stelio Fergola, tal Michele Vietri e tal Gaetano Sorbetti dell’associazione LUCI – “Libera Unione Culturale Italiana”, tutti di pura «razza bianca caucasica»… «Noi stiamo cercando di illuminare», dicono al minuto 16… Sembrano una parodia, ma sono veri…).

Illumina che ti illumina, alla fine la presentazione de L’inganno antirazzista di Stelio Fergola si farà a Modena giovedì 28 febbraio presso il circolo neofascista «Terra dei Padri», guarda caso. Ma dovrebbero invitare anche Ugo Boghetta & C. che forse si ritroverebbero più a casa di quanto credono nella terra dei padri

Eia eia alla larga!

Posted in General.

Tagged with , , , , , , , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.