Skip to content


MERYxm/Xm24 presenta: La Controrivoluzione Preventiva

MERCOLEDÌ 3 MARZO 

all’Xm24, via Fioravanti 24, Bologna

h. 20

Presentazione della riedizione del libro di Luigi Fabbri

LA CONTRORIVOLUZIONE PREVENTIVA

a cura dell’ASSEMBLEA ANTIFASCISTA PERMANENTE di BOLOGNA

Per Fabbri le violenze fasciste non erano un fenomeno isolato o episodico, ma una funzione fondamentale di quella «controrivoluzione preventiva» attraverso cui la borghesia aggrediva le conquiste operaie e disciplinava la società. Nonostante alla fine del 1922 i fascisti distruggessero le copie ancora invendute del libro, la tesi di quel saggio ebbe fin da subito larghissima risonanza e contribuì al formarsi in Europa di una coscienza antifascista rivoluzionaria: il concetto di «controrivoluzione preventiva» attraversa infatti per intero la storia intellettuale del Novecento fino a Marcuse e Debord e può fornirci ancora oggi una chiave di lettura degli avvenimenti attuali.

Saranno presenti i curatori

http://staffetta.noblogs.org

h. 21.30

concerto di Jason Stein

Jason Stein è un clarinettista americano originario di Long Island, New York, che opera nel campo del free-jazz, della musica contemporanea e della libera improvvisazione. Nel 2005 si trasferisce a Chicago e pubblica per etichette come Delmark, Atavistic, 482 Music e Clean Feed. Ha suonato in festival americani ed europei collaborando con diversi musicisti internazionali, incluso Michael Moore, Jeff Parker, Rudi Mahall, Ken Vandermark, Rob Mazurek, Jeb Bishop, Michiel Braam, Ingebrigt Haker-Flaten, Pandelis Karayorgis, Fred Lonberg-Holm, Tony Buck, Kent Kessler, Tobias Delius, Nate McBride, Jack Wright, Michael Zerang, Michael Vatcher, Frank Gratkowski, Peter Brotzman, Fredrik Ljungkvist, Wilbert DeJoode e Havard Wiik. In occasione di questa serata Jason Stein sarà accompagnato dalla Bologna Improvisers Orchestra.

www.jasonsteinmusic.com

 

Posted in Archivio Agenda.

Tagged with , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.