Skip to content


Diego Fusaro parla di Marx a CasaPound

Davvero non sanno più cosa inventarsi. A Bologna, mentre la crisi economica si allarga, le destre continuano con la loro solita campagna securitaria contro mendicanti, senza tetto e lavavetri, imitando l’amministrazione disastrosa dello sceriffo «democratico» Sergio Cofferati. Vorrebbero multe fino a 500 euro per chi lava un parabrezza alle auto ferme ai semafori.

A Roma, invece, i neofascisti di CasaPound cercano di ritrovare la visibilità perduta e di superare le continue faide interne (1234, 5, 6) appropriandosi per una sera di un altro punto di riferimento del pensiero di sinistra.

Spulcia che ti spulcia, hanno trovato per farsi pubblicità un’altra «icona» di sinistra, dopo le tante appropriazioni furfantesche e manipolatorie degli ultimi anni: da Capitan Harlock, il pirata libertario creato dalla mano di Lejii Matsumoto, a Jack Kerouac, a Madre Teresa di Calcutta, fino ad anarchici, sovversivi e antifascisti come Rino Gaetano (ascolta I miei sogni d’anarchia), Fabrizio De AndrèLuciano Bianciardi e il Che

Ora si tratta di Karl Marx, uno dei filosofi che la cultura borghese di questi ultimi trent’anni ha gettato nel cestino per poi trovarsi di fronte a una dirompente crisi economica del capitale globale e al rischio che la gente si ricordi ancora che cos’è stata e cosa può essere la lotta di classe…

A recitare in questa farsa neofascista dal buffo titolo crociano di «Ciò che vivo e ciò che è morto in Marx» sarà il giovane «filosofo» rampante Diego Fusaro, finto «marxista» allievo del rossobruno Costanzo Preve, ma autentico cialtrone neoidealista e rianimatore del senso perduto della comunità umana… Asinus asinum fricat.

Che dire? Eia eia alla larga!

Posted in General.

Tagged with , , .


One Response

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

Continuing the Discussion

  1. Fascisti, nuovi filosofi e il vecchio Marx. Diego Fusaro a CasaPound | RadioLina – Radio Pirata – Napoli linked to this post on febbraio 9, 2014

    […] notizia di questi giorni (la apprendiamo da Staffetta) che Diego Fusaro, “filosofo”, parteciperà ad un dibattito su “Ciò che è vivo e ciò che […]



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.