Skip to content


[BO] Un altro ridicolo flop per Forza Nuova

Solito, ridicolo flop per Forza Nuova. Una ventina di cattonazisti nerovestiti hanno ripetuto il loro odio per la «blasfemia» e la «vita contronatura» chiusi in un angolo buio di una stradina di Bologna e circondati da un ingente schieramento di polizia.

Intanto, per sabato 28 marzo Forza Nuova ha organizzato a Milano il consueto rogo di libri per bambini. Con il beneplacito della Questura che, come sempre, non ha nulla da ridire. Se qualcuno bruciasse Bibbie ci sarebbe invece un bel can can. Non tutti i libri sono uguali dinanzi alla legge.

Nel mentre si scopre che le istigazioni all’odio razzista dei Salvini, Bignami & Fiore non sono senza conseguenze anche terribili. A Bergamo un ex parà ha assassinato a freddo il 43enne Roberto Pantic sparando di notte contro la sua roulotte.

Certo è che la violenza autoritaria non arriva solo dal basso come omofobia, familismo, razzismo, sessismo. Circa 300 combattenti fascisti di Salò hanno ricevuto dallo Stato italiano la medaglia per il «Giorno del Ricordo». Tra essi almeno 5 criminali di guerra che hanno torturato e ucciso a sangue freddo. Qui un articolo del «Corriere della Sera».

Non è solo un caso isolato, un errore singolo che si può correggere. Anzi, si direbbe un omaggio retrospettivo alla tradizione repubblichina, stragista e piduista dell’Italia moderna che adesso non ha più bisogno di nascondersi. Ora al governo c’è il «boyscout di Licio Gelli»…

Contro tutti i fascismi! Da qualsiasi parte vengano e in qualsiasi forma!

Posted in General.

Tagged with , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.