Skip to content


Ancora bufale razziste

Nell’ultimo mese il genere letterario della bufala anti-immigrati è tornato con prepotenza su giornali, siti e social network.

Ormai non si tratta più di un prodotto spontaneo della malafede italica. È un fenomeno pianificato, organizzato, con testate online che diffondono sistematicamente bufale razziste. Né ciò potrebbe funzionare senza un rapporto organico tra informazione locale e politici della destra razzista: ad esempio, a Bologna, Ètv e Lega Nord.

Qui una rassegna di bufale recenti che vengono sbugiardate.

Posted in General.

Tagged with .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

You must be logged in to post a comment.