Skip to content


«Mi sono persino trattenuto»…

«Mi sono persino trattenuto», ha dichiarato Alessandro Ciro Sciretti, consigliere della Lega a Torino dopo aver scritto su Facebook un messaggio per sollecitare una maggiore violenza di Stato:

«Nessuna pietà, nessuna, per queste persone. Le forze dell’ordine sono troppo limitate nei loro poteri. Ci vuole un po’ di scuola Diaz».

La scuola Diaz fu un luogo di terribili violenze e vili menzogne da parte delle forze dell’ordine e pochi giorni fa 16 ufficiali della polizia italiana sono stati condannati a un risarcimento di 110 mila euro per le torture inflitte al giornalista inglese Mark William Covell, uno fra i tanti che portano su di sé le ferite di Genova 2001…

Chissà che cosa avrebbe scritto Alessandro Ciro Sciretti se non si fosse persino trattenuto

Forse… «Ci vogliono un po’ di stragi di Stato»? … «Ci vogliono un po’ di Luca Traini»? … «Ci vuole un po’ di Utoya»? …

Non è certo una previsione avventata ritenere che più la crisi economica andrà di male in peggio, più i sogni autoritari diventeranno reali e tutti gli Sciretti d’Italia non si tratterranno più.

Ora e sempre solidarietà e resistenza!

Posted in General.

Tagged with , , , , .


No Responses (yet)

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.